PAOLINE.it, casa editrice (7) ***

www.paoline.it

Edizioni Figlie di San Paolo. Il sito delle Paoline è molto ricco e interessante. Fra l’altro contiene l’OMELIA settimanale di Tonino LASCONI (http://www.paoline.it/Vangelo-e-Vita/articoloRubrica_arb834.aspx), la scheda critica e pastorale di alcuni FILM (http://www.paoline.it/Effetto-cinema/articoloRubrica_arb829.aspx), le novità editoriali, le riviste…

PAOLINE.it, casa editrice (7) ***ultima modifica: 2009-05-12T11:40:59+02:00da borgosotto
Reposta per primo quest’articolo

10 pensieri su “PAOLINE.it, casa editrice (7) ***

  1. ….che buffo! … credevo di essere solo io a conoscere così poco il computer, da ripetere più volte lo stesso commento…….oppure….. comunque, caro Marino, saremmo tutti più felici se il ponte lo potessimo costruire per raggiungere Gesù. Dopodichè, come tu hai detto giustamente: con il Suo aiuto, di certo, il ponte verrà costruito. Senza la preghiera, continua, e la convinzione di essere piccoli, si costruiranno ponti che un domani saranno distrutti.

  2. Non so come contattarvi,ho disegnato anni fa le illustrazioni del “il libro del giubileo,anni dopo ho ancora collaborato per altri piccoli progetti da voi realizzati,se volete contattarmi sono ancora a vostra disposizione,spero che questo mezzo mi aiuti.Un saluto Fabiola

  3. Tempo fa Stephen Hawking voleva poter conoscere la Mente di Dio. Per questo io gli dedicai il mio libro: “Il Tachione il dito di Dio”. Ora ha cambiato idea e dice che Dio non esiste. Il CERN a sua volta ripropone l’eterna esistenza della materia. Io rispondo così:
    COMMENTO ALL’ULTIMO ESPERIMENTO DEL CERN DI GINEVRA.
    Ciò che è stato osservato al CERN di Ginevra ,consiste di un plasma di teorema geometrici e matematici, espressi in numeri cardinali .
    Questi a loro volta sono costituiti da un gas di numeri ordinali, (la polvere di Cantor ” diviene “ frattali).
    A proposito DUNQUE ,della presunta autosufficienza della materia ,affermata dopo gli ultimi esperimenti del CERN di GINEVRA.
    Siamo semplicemente alle solite tesi ideologiche .
    Non si tiene conto che l’energia applicata nell’esperimento del CERN è già esistente nell’universo . Quindi la materia non è affatto autosufficiente. Rimane vero semplicemente che nulla si crea e nulla si distrugge .
    Rimane insoluto infatti ,quali sono le ragioni dell’esistenza dell’energia ? Perché c’è l’energia invece che il nulla ?
    Per approfondire segnalo il sito: il Tachione il dito di Dio.
    Nel sito http://www.webalice.it/iltachione si può leggere gratuitamente in rete la teoria unificata dell’universo fisico e mentale, secondo il pensiero sineterico.
    La tesi fondamentale della teoria afferma che la gravità non è una qualità della materia ma una reazione astratta all’estensione angolare .
    Pertanto le successive dimensioni spaziali “estendendosi” a partire dal punto mentale,alla retta ,al piano e ai volumi, determinano REAZIONE ANGOLARE GRAVITALE ,all’ipotesi immaginaria di estensione LAMBDA, nello spazio tempo.
    Dunque le ragioni invisibili delle apparenze fisiche ,sono astrazioni di teorema matematici.
    Le apparenze fisiche visibili ai sensi sono simulazioni delle idee della teoria.
    In pratica non ci sono fenomeni fisici ma solo rappresentazioni mentali dell’osservatore

Lascia un commento